19 marzo 2015

INTERVENTO DEL PRESIDENTE GANAU SULLA STRAGE IN TUNISIA PRONUNCIATO IN APERTURA DEI LAVORI DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DEL 19 MARZO 2015


A distanza di poche ore dal vile attentato terroristico di Tunisi non deve essere considerato superfluo ribadire e rafforzare la nostra piena condanna ad ogni forma di terrorismo che non può in alcun caso trovare giustificazioni di natura politica, etnica e religiosa. In questi momenti siamo vicini alla giovane democrazia tunisina che a fatica e con coraggio sta compiendo un percorso di civiltà e democrazia.
Alle famiglie di tutte le vittime, ed in particolare a quelle dei nostri connazionali uccisi in un momento che doveva essere di svago e letizia, va a nome di tutto il Parlamento sardo il più vivo cordoglio e vicinanza.
Propongo al Consiglio un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime che segni anche tutto il nostro sdegno e la nostra piena condanna al terrorismo e alla violenza.