24 marzo 2016 Acta Curiarum vol.13



E’ stato presentato in Consiglio regionale il 13° volume degli Acta Curiarum Regioni Sardiniae, ultimo libro di una collana in 22 volumi che ricostruisce, attraverso gli atti dei parlamenti, la storia della Sardegna all’epoca dei vicere spagnoli.
Non è frequente che un organismo politico intraprenda una strada del genere; in Europa l’ha fatto solo l’Inghilterra, che si ritiene non a torto, la Patria del parlamento”.
Nell’opera della Sardegna, per la ricchezza delle fonti storiche è possibile leggere la vita sociale, politica, istituzionale e religiosa di una intera comunità, si percepiscono le tante sfaccettature di un popolo che danno la misura di una identità e cosentono di ricostruire una memoria e una storia utilissime ancora oggi perché la memoria ha molto a che fare con il presente ed il futuro.

Ritorna alle Attività culturali 2016