3 giugno 2017

Nul-Vi dà gusto



Un onore essere qui tra voi per inaugurare questa manifestazione, frutto di un grande lavoro di sintesi che coinvolge l'intero paese e che riesce a proporre, in due giornate di iniziative, tutte le eccellenze che Nulvi ha da offrire ai suoi visitatori.
Siete riusciti a coinvolgere le aziende locali e l'intera comunità costruendo un percorso distribuito in trentaquattro domos, le abitazioni del vostro centro storico, coniugando la vostra tradizione culinaria con gli antichi mestieri e l'artigianato locale, riuscendo a proporvi come territorio vivo e aperto agli altri.
È quello di cui abbiamo bisogno oggi in Sardegna, uno degli strumenti utili a combattere il fenomeno dello spopolamento che purtroppo coinvolge non soltanto le zone interne della nostra isola che non consentono un pieno sviluppo delle attività produttive e un'adeguata vivibilità dei paesi, aspetto che voi nulvesi conoscete bene visto che da trentanni attendete la realizzazione della strada dell'Anglona, ultima porzione della nuova rete viaria che collegherà Nulvi e buona parte dell’Anglona al capoluogo sassarese.

Galleria fotografica