25 luglio 2017

Raduno del cuore


Questa mattina l'autoemoteca dell'Avis ha fatto tappa in via Roma a Cagliari sotto il palazzo del Consiglio regionale della Sardegna.
La campagna di sensibilizzazione e di raccolta sangue Raduno del cuore, organizzata dall’associazione Thalassa Azione Onlus e dall' Avis Regione Sardegna, insieme a Thalassa Azione Cagliari Onlus e Avis Provinciale Cagliari ha coinvolto il Parlamento sardo.
La Sardegna è una regione molto generosa ma è necessario incrementare le donazioni perché nell’isola il rapporto tra il numero dei talassemici e la popolazione residente è il più alto del mondo.
Nel 2016 in Sardegna sono state raccolte 82.000 sacche di sangue. Un buon risultato ma siamo ancora lontani dalle oltre 100.000 che servono per raggiungere l’autosufficienza.
Eppure i sardi sono degli ottimi donatori: la media è superiore a quella nazionale e sono i più giovani d’Italia. Ma nonostante questo la raccolta del “farmaco salvavita” deve essere incrementata; tanto è vero che non si può parlare in Sardegna neanche più di “emergenza” ma di “carenza cronica”. 
Andiamo tutti a donare il sangue.