20 ottobre 2017

Sassari - I figurini di Sironi a Sassari  

Dopo l’esposizione a Cagliari nel palazzo del Consiglio Regionale, ho inaugurato questo pomeriggio nella sede della Fondazione di Sardegna in via Carlo Alberto a Sassari la mostra “Sironi 1933 – I figurini per Lucrezia Borgia”, con il sindaco di Sassari Nicola Sanna, la vicepresidente della Fondazione di Sardegna, Angela Mameli e del curatore Giorgio Dettori.

Il prezioso allestimento ospita la collezione completa dei figurini realizzati da Mario Sironi per la rappresentazione della “Lucrezia Borgia” di Gaetano Donizetti.
Un patrimonio inestimabile custodito per anni nel palazzo del Parlamento sardo, proveniente dalla Casa del Teatro Chiappa che aveva realizzato i costumi per l'opera del celebre compositore lombardo, andata in scena nel 1933 al teatro comunale di Firenze.
Nel 2003 il Consiglio regionale entrò in possesso di oltre sessanta figurini, acquistandoli da un collezionista sassarese.
La florida produzione dei disegni di Sironi, arricchiti da brillanti appunti autografi, è stata ospitata per quasi quattro mesi nel palazzo del Consiglio regionale in via Roma a Cagliari e da ieri sino al 14 gennaio nella prestigiosa sede di Sassari della Fondazione di Sardegna, in via Carlo Alberto. L'esposizione nata da una felice collaborazione tra due istituzioni, il Parlamento sardo e la Fondazione di Sardegna, a Cagliari al palazzo del Consiglio regionale ha richiamato oltre tremila visitatori.
È una mostra che vale la pena visitare e sono molto contento che il Consiglio regionale l'abbia voluta realizzare e che ora sia esposta anche qui a Sassari.