9 novembre 2017

Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale: il bando è pronto, entro i primi mesi dell'anno prossimo la nomina in Consiglio



Oggi ho incontrato il Garante nazionale per i detenuti, prof. Mauro Palma in Sardegna per visitare gli istituti penitenziari dell'isola e attivare una rete con le istituzioni regionali per un lavoro coordinato con i diversi garanti per i detenuti, già nominati a livello locale.
Al prof. Palma ho spiegato che nonostante la legge istitutiva del garante regionale, la n.7 del 2011, sia stata approvata ormai sei anni fa purtroppo ad oggi non è stata ancora applicata, né finanziata. Ma ormai Il bando è stato finalmente definito,e a breve verrà pubblicato e entro i primi mesi dell'anno prossimo ci auguriamo di poter nominare, una volta raccolte le domande, il Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale.
La legge n.7 del 2011 andrà sicuramente integrata con le nuove funzioni già attribuite a livello nazionale, e soprattutto occorrerà garantire una piena applicazione della norma e una congrua copertura finanziaria.