I Candelieri di Sassari nella chiesa di S.Maria
Candelieri sono patrimonio dell’Umanità

Otto anni di impegno a fianco dei Gremi per valorizzare la nostra tradizione più bella. Per Sassari un grande ritorno di immagine e un’opportunità di sviluppo turistico.
Dopo anni di polemiche, il clima è rasserenato intorno alla Faradda. Per la Festha manna questi sono stati gli anni della “pacificazione”: insieme alla Curia e ai Gremi abbiamo fissato il cerimoniale e accolto l’ingresso del cero dei Fabbri. L’Integremio è di nuovo unito. Abbiamo stabilito regole certe per la sfilata dei Candelieri Medi e promosso con entusiasmo la festa dei Mini Candelieri.
In questi anni la Discesa dei Candelieri è stata proclamata dal ministero del Turismo Patrimonio d’Italia per la tradizione. Sono fiero di aver consegnato il Candeliere d’oro speciale a personalità come Padre Salvatore Morittu, Paolo Fresu, Manlio Brigaglia, Toti Mannuzzu, Elio Pulli, Antonello Grimaldi, Antonio Arcadu, Paolo Savona, Liliana Cano, Alberto Gazale e a un’istituzione prestigiosa come la nostra Università, nell’anno in cui abbiamo conferito il Candeliere speciale straordinario al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Ritorna alla pagina il Sindaco