Comunicati stampa 2014

Il Presidente Ganau riceve in visita ufficiale il presidente della Corte dei Conti della Sardegna Mario Scano

Cagliari, 14/05/2014

Lavorare per difendere l’Autonomia della Sardegna, provando a ridefinire il rapporto con lo Stato che oggi rischia di limitare fortemente i poteri delle regioni. È uno dei temi affrontati questa mattina nel corso dell’incontro che il presidente del Consiglio regionale, Gianfranco Ganau ha avuto con il presidente della Corte dei Conti della Sardegna, Mario Scano in visita ufficiale negli uffici del palazzo di via Roma. Il presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti, prossimo alla pensione, ha voluto salutare e rivolgere i migliori auguri di un proficuo lavoro al neo presidente dell’assemblea sarda. «La Sardegna deve continuare a lavorare per ottenere una sua specificità amministrativa – ha dichiarato il presidente Scano – semplificando la sua legislazione». Un invito accolto favorevolmente dal presidente Ganau che ha ricordato che uno degli obiettivi di mandato sarà proprio quello di avviare un processo di cambiamento interno nel rapporto con gli Enti Locali, nell’uso ordinato e non discrezionale delle risorse e nei processi di partecipazione.

 

 

Ritorna alla pagina Comunicati stampa 2014