Comunicati stampa 2014

Il Presidente Ganau accoglie la delegazione dei sindaci: «L’incontro di oggi deve diventare un appuntamento abituale di confronto tra Regione ed Enti Locali».

Cagliari, 28/05/2014

«È necessario lavorare insieme per un confronto continuo e costante su tutte le difficoltà che oggi affrontano gli Enti locali. L’incontro di oggi deve diventare un appuntamento abituale per trovare insieme tutte le soluzioni possibili».È l’invito rivolto questa mattina dal presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau alla delegazione dei sindaci accorsa in Consiglio regionale per affrontare insieme ai rappresentanti del parlamento sardo le difficoltà che oggi affrontano i comuni sardi. In discussione i vincoli del Patto di stabilità con il governo che blocca risorse per 175 milioni e il ripristino nel Fondo unico dei 55 milioni sottratti agli Enti locali con l'ultima finanziaria. Il Presidente Ganau ha accolto i primi cittadini fuori dal Palazzo del Consiglio regionale, accompagnando la delegazione direttamente in aula. «Oggi sono seduto alla presidenza dell’assemblea sarda – ha aggiunto Ganau - ma sino a qualche mese fa ero in trincea come voi, ogni giorno, a contatto diretto con le difficoltà e i problemi dei cittadini che pretendono giustamente risposte immediate». Nel suo saluto di benvenuto il presidente Ganau ha infine ricordato la scommessa che anche insieme ai primi cittadini sardi può essere vinta: «la riforma degli Enti locali che deve arrivare in quest’aula solo attraverso un progetto condiviso».

 

 

Ritorna alla pagina Comunicati stampa 2014