Comunicati stampa 2016

L'Assemblea sarda garantisce il sostegno per salvaguardare lo scalo aereo di Alghero: il presidente Ganau incontra le delegazioni dei sindacati



Cagliari, 3/02/2016

«Credo non si possa più prescindere da un sistema unico aeroportuale e la Giunta, molto responsabilmente, ieri ha chiarito bene la volontà di salvare l’aeroporto di Alghero con un atto di indirizzo chiaro per la ricapitalizzazione, ora rimaniamo in attesa del pronunciamento dell’Unione europea sulla procedura di infrazione».
Il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau chiarisce l’azione del Governo regionale sul futuro dello scalo aeroportuale di Alghero ai rappresentanti sindacali di Filt –Cgil ,Fit - Cisl, UIL Trasporti e UGL Trasporto Aereo che questa mattina hanno organizzato, sotto il palazzo del Consiglio, un sit in di protesta con un centinaio di lavoratori dell’aeroporto Riviera del Corallo.
I rappresentanti sindacali, ricevuti in delegazione dal presidente Ganau, chiedono certezze sulla ricapitalizzazione della società di gestione, la sostituzione del management della Sogeaal e la predisposizione in tempi brevi di un bando di gara aperto anche alle compagnie internazionali.
Il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda ha confermato la disponibilità dell’assessore ai Trasporti, Massimo Deiana, oggi fuori sede, ad incontrare domani sindacalisti e lavoratori per chiarire tutti gli aspetti legati al futuro dell’aeroporto Riviera del Corallo. All’incontro hanno preso parte anche i consiglieri regionali di Forza Italia, Marco Tedde e Antonello Peru.
Il primo cittadino di Alghero, Mario Bruno ha chiesto un intervento immediato del Consiglio e della Giunta regionale e l’apertura di un tavolo operativo, alla luce delle recenti decisioni di Ryanair di smobilitare dallo scalo sardo.
«Io posso garantire l’impegno da parte del Consiglio – ha concluso il presidente Ganau – per la predisposizione di un emendamento alla Finanziaria, a breve in discussione in aula , che consenta di concludere positivamente la procedura di ricapitalizzazione della Sogeaal con i dieci milioni di euro, già garantiti dalla Giunta regionale».

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016