Comunicati stampa 2016

Sardegna e Corsica unite per un battaglia comune in Europa:Il Presidente Ganau riceve unaa delegazione dell' EFA



Cagliari, 3/02/2016

Il presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau ha ricevuto ieri pomeriggio una delegazione dell’EFA, l’Alleanza Libera Europea, organizzazione che riunisce quarantacinque partiti europei progressisti nazionalisti, regionalisti e autonomisti.

L’ex europarlamentare corso François Alfonsi, presidente dell’European Free Alliance ha annunciato durante la visita l’arrivo in Sardegna a metà febbraio del nuovo governatore della Corsica, Gilles Simeoni.

Ospite del Partito sardo d’azione, il portavoce del Partito della nazione corsa, era accompagnato dal vicepresidente e dal direttore dell’ALE, Francesco Comencini e Gunther Dauwen, dal segretario regionale del Psd’Az e consigliere regionale, Christian Solinas e dall’ex consigliere e attuale dirigente del partito, Efisio Planetta.

«Viviamo condizioni molto simili e condividiamo radici storiche e culturali – ha sottolineato il presidente del Consiglio – abbiamo tutto l’interesse a lavorare insieme, avviando un percorso che deve vederci uniti per affrontare problemi comuni e colmare i deficit che caratterizzano ancora oggi le nostre regioni».

Il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda ha auspicato l’avvio di una collaborazione con l’organizzazione che lavora sin dalla sua costituzione nel lontano 1981 per rendere l’idea di un’ “Europa dei popoli” una realtà politica e culturale a livello europeo e internazionale. «Il diritto all’autodeterminazione – ha aggiunto il presidente del Consiglio – è una battaglia comune che deve vederci uniti per riaffermare la nostra identità culturale. Solo in questo modo potremo avere maggiore forza nella nostra azione comune in Europa».

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016