Comunicati stampa 2016

Data Referendum trivelle, Ganau: "Un errore la decisione del Governo".



Cagliari, 12/02/2016

«Considero un errore la decisione del governo di non accorpare la votazione sul referendum con le amministrative».
È il commento del presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau, dopo l’ufficializzazione della data del referendum popolare sulle trivelle in mare, fissata per il 17 aprile 2016.
«Non bisogna avere paura che i cittadini - sottolinea il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda - si esprimano su tematiche così importanti come quella ambientale ed energetica. E’ evidente che isolare il referendum dalle elezioni amministrative, renderà molto più difficile il raggiungimento del quorum, considerato anche il pochissimo tempo a disposizione concesso. Difficilmente comprensibile – conclude Ganau - in un momento di difficoltà come questo, la scelta di non favorire l’election day che aiuterebbe a risparmiare 300 milioni di euro.

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016