Comunicati stampa 2016

Stintino, il presidente Ganau accoglie il presidente della Repubblica ungherese, Janos Ader

Stintino, 17/05/2016-

Il presidente del Consiglio regionale della Sardegna, Gianfranco Ganau ha accolto questa mattina a Stintino insieme al primo cittadino Antonio Diana il presidente della Repubblica ungherese, Janos Ader in Sardegna per l’evento commemorativo dedicato al centenario della prima guerra mondiale. Il massimo rappresentante dell’Assemblea sarda ha partecipato insieme al sottosegretario alla Difesa, Domenico Rossi, all’assessore regionale degli Affari generali, Gianmario Demuro e ad alcuni rappresentanti del Governo ungherese, all’inaugurazione della mostra “Vita e morte dei prigionieri austroungarici sull’isola dell’Asinara (1915 – 1916): una crisi umanitaria”, allestita nel nuovo Museo della Tonnara. «L’iniziativa promossa dal comune di Stintino – ha sottolineato il presidente del Consiglio – consente di recuperare la memoria di un avvenimento della prima guerra mondiale caduto nell’oblio che ha visto la Sardegna teatro di questo tragico evento». La mostra è dedicata al dramma di circa 27 mila soldati dell’esercito austroungarico arrivati in Sardegna come prigionieri e a migliaia morti di stenti. Le celebrazioni proseguiranno nel pomeriggio all’isola dell’Asinara dove verrà inaugurato il nuovo monumento ai caduti presso la Cappella Austroungarica.

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016