Comunicati stampa 2016

Coordinamento Speciali a Roma, Ganau: “Serve con il Governo un accordo sulla procedura di revisione degli Statuti prima del referendum costituzionale”

Cagliari, 15/07/2016

Serve un accordo con il Governo per definire con chiarezza la procedura d’intesa per la revisione degli Statuti, prima del referendum costituzionale di ottobre. È la posizione emersa durante l’incontro di questa mattina a Roma, nella sede della Conferenza dei Presidenti, del Coordinamento delle assemblee legislative delle regioni a Statuto speciale, presieduta dal massimo rappresentante dell’assemblea sarda, Gianfranco Ganau. «Il 25 luglio chiederemo agli esecutivi delle regioni a Statuto speciale – dichiara il presidente Ganau – di partecipare all’incontro con il sottosegretario Bressa con l’obiettivo di chiarire definitivamente la posizione delle Speciali sulla procedura di revisione degli Statuti. Il loro adeguamento alla riforma costituzionale deve passare necessariamente per un’intesa forte in cui le assemblee legislative e il Parlamento dialogano alla pari. Si tratta di una condizione imprescindibile – aggiunge il presidente del Consiglio regionale della Sardegna – considerato che il rinnovato quadro istituzionale vedrà le regioni a Statuto speciale rappresentate nel Senato delle autonomie in maniera estremamente minoritaria. È evidente – conclude Ganau – che questa procedura deve essere definita prima del referendum di ottobre».

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016