Comunicati stampa 2016

Attentato al sindaco di Segariu, Ganau: “Sostenere il presidente Pigliaru per una piena attuazione dell'odg approvato ieri dall'Assemblea regionale”

Cagliari, 29/09/2016

«Oggi il Consiglio regionale ha il dovere di sostenere sino in fondo il presidente della Regione affinché riesca ad intervenire in maniera incisiva nei confronti del Governo, così come definito ieri nell'ordine del giorno firmato da tutti i capigruppo e approvato all’unanimità dall'Assemblea regionale». Così il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau sull'ennesimo atto intimidatorio nei confronti di un amministratore locale. «Il sindaco di Segariu non deve sentirsi solo, così come il primo cittadino di Orotelli e la sua famiglia e tutti quegli amministratori locali – aggiunge il massimo rappresentante dell'Assemblea sarda – vittime negli ultimi mesi ed anni di inaccettabili crimini. Sarà compito del Parlamento sardo in quella che non può che essere una battaglia comune, coadiuvare la presidenza della Regione affinché il Governo aiuti concretamente la Sardegna e le istituzioni ad affrontare seriamente quello che è diventato un fenomeno criminale, e consentire che vengano adottati tutti i provvedimenti necessari per assicurare maggiori risorse finanziarie e celerità nelle procedure per l'intervento Reti per la sicurezza del Cittadino e del Territorio. Ad Andrea Fenu e alle comunità di Segariu, Guasila e Orotelli - conclude il presidente del Consiglio - manifesto tutta la mia vicinanza e quella dell’assemblea regionale che rappresento».

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016