Comunicati stampa 2016

Gesto intimidario ai danni della commissaria Asl di Lanusei, il presidente Ganau: “Atto gravissimo, solidarietà e vicinanza da parte dell’Assemblea sarda ”

Cagliari, 13/12/2016

Il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau esprime solidarietà e vicinanza al commissario dell’Asl di Lanusei, Grazia Cattina e ai suoi familiari per il gravissimo atto intimidatorio di cui sono stati vittime. «Mi associo alle parole del presidente Pigliaru e dell’assessore Arru – dichiara il massimo rappresentante dell’assemblea sarda – siamo di fronte ad un atto gravissimo che avrebbe potuto avere terribili conseguenze. La regione sta portando avanti con coraggio una riforma sanitaria complessa e delicata che richiede massima condivisione con i territori e i cittadini coinvolti. Un impegno – prosegue il presidente del Consiglio – che l’Assemblea sarda ha preso anche di recente con i sindaci della Sardegna e che porterà avanti sino in fondo per offrire un’assistenza sanitaria equa e di qualità. Il dissenso e la contrarietà ad una differente visione progettuale non può però in alcun modo giustificare un gesto simile che condanniamo con fermezza. Alla dottoressa Cattina e ai suoi familiari – conclude Ganau – esprimo la solidarietà e la vicinanza di tutta l’Assemblea sarda».

 

 

Ritorna alla Pagina Comunicati stampa 2016