25 Aprile 2017

Padria - Video intervento del 25 Aprile Festa della Liberazione

Il mio intervento a Padria, in occasione della festa della Liberazione, per ricordare con il Sindaco Antonio Sale e Piero Cossu dell' Anpi di Sassari i caduti per mano dei nazi-fascisti tra i quali figura Gavino Luna, in arte Gavino De Lunas. Interprete originale del canto sardo, artista raffinato e poeta, il 24 marzo del 1944 De Lunas muore trucidato alle Fosse Ardeatine. Era nato a Padria nel 1895.

Il video del mio intervento

Il testo del mio intervento

 

 

25 Aprile 2017

Padria - XXV Aprile Festa della Liberazione

A Padria per la festa della Liberazione. Dopo l’iniziativa organizzata a Bono insieme all’amministrazione comunale dell’importante centro del Goceano che ha visto la partecipazione del partigiano Umberto Lorenzoni, presidente dell’Anpi di Treviso e il coinvolgimento degli studenti, ho scelto il piccolo centro del Logudoro – Meilogu per celebrare il 25 aprile.
La mia presenza a Padria è un segno di attenzione nei confronti di una comunità che come tante altre nella nostra isola subisce il fenomeno dello spopolamento e dove per questa ragione le condizioni di uguaglianza, di pari opportunità e di pieno raggiungimento dei diritti appaiono più problematiche.

Al termine abbiamo deposto con il Sindaco Antonio Sale e Piero Cossu dell' Anpi di Sassari le corone sulla lapide dei caduti tra i quali figura Gavino Luna, in arte Gavino De Lunas. Interprete originale del canto sardo, artista raffinato e poeta, il 24 marzo del 1944 De Lunas muore trucidato alle Fosse Ardeatine. Era nato a Padria nel 1895.

 

Il mio intervento

 

 

21 aprile 2017

Bono - Festa della Liberazione

 

 

Il mio intervento a Bono in occasione della festa della Liberazione 

 

 

21 aprile 2017

Bono - Festa della Liberazione

A Bono abbiamo celebrato l'Italia liberata, la festa di Liberazione con Umberto Lorenzoni, nome di battaglia "Eros", commissario di battaglione della divisione partigiana "Nino Nannetti", oggi presidente dell'ANPI di Treviso.

A lui abbiamo affidato la testimonianza di quegli anni di lotta per la conquista della libertà e della democrazia.

 

 

21 aprile 2017

A Bono per celebrare il 72° anniversario della Festa di Liberazione con gli studenti del liceo scientifico "A.Segni", dell'Istituto tecnico "E.Fermi" e le terze classi dell'Istituto comprensivo statale di Bono

 

stop view Info
/
      Celebrazione per la Festa della Liberazione - Bono 21 aprile 2017
      preview
      Album
      Titolo
      Data
      Dimensioni
      Nome file
      Dimensioni file
      Fotocamera
      Distanza focale
      Esposizione
      Numero F
      ISO
      Marca della fotocamera
      Visualizzazioni
      Commenti
      ozio_gallery_fuerte


      Grazie a Michela Sau, sindaco di Bono per l'ospitalità e la collaborazione dimostrate e grazie al partigiano Umberto Lorenzoni, commissario di battaglione della divisione partigiana "Nino Nannetti", oggi presidente dell'Ampi di Treviso, prezioso testimone della Resistenza e di quei valori e principi che l'hanno caratterizzata.
      Un saluto speciale agli studenti del liceo scientifico "A.Segni", dell'Istituto tecnico "E.Fermi" e dell'Istituto comprensivo statale di Bono che hanno assistito alle celebrazioni al Cineteatro Rex.
      Infine grazie a Mario Incudine per lo straordinario spettacolo musicale "R-esistenza - Dall'unità d'Italia al 25 aprile canti di una Italia liberata"

       

      Il mio intervento

       

       

      16 aprile 2017

      Felice Pasqua a tutti